sabato 26 gennaio 2019

Il suono del silenzio




Mi piace il rumore croccante della carta, quando la prendo tra le mani e la faccio suonare sfogliando la pagina di un quaderno. 
Mi piace il silenzio infinito che mi insegna ogni giorno il  mio arcano del mese di Gennaio, l'Eremita e la sua profonda saggezza. 

Oggi è  lui che parla attraverso di me. 

Il suono del silenzio l'avete mai ascoltato? 
Non è  vuoto e quando è  vuoto
 è  un vuoto che libera. 

Il silenzio racconta tante cose senza parole e senza voce, 
É un oceano che ci fa sprofondare dentro noi stessi.

Non c'è silenzio, non ce n'è quasi mai. 
Tutto il mondo è invaso da rumori e suoni.
Ma tra un suono e l'altro c'è un intervallo,
 eccolo lì, è  il silenzio. 
Una porta che si apre nella nostra voce interiore.
Un maggiordomo che ci guida con delicatezza a scoprire la nostra essenza, quella che non muore mai. 











5 commenti:

  1. Bellissima poesia, come sempre. Il Silenzio. Presenza invisibile, difficile da sopportare, perchè ci costringe a parlare con noi stessi.
    Sempre splendido passare qui, Cristina :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Letizia, come stai? Grazie per le tua bellissime parole. Mi riscaldano il cuore! ❤ :-)

      Elimina
    2. Bene, passo spesso in sordina, da quando ho avuto la seconda bimba il tempo si è ristretto... pian piano sto ricominciando a ritagliarmi di nuovo il mio spazio (blog incluso).. ricominciare è faticoso ma splendido ^_^
      Sempre bello passare qui e respirare quest'atmosfera suggestiva... buona serata!!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao Sara, grazie e benvenuta da queste parti! ☺

      Elimina