lunedì 1 luglio 2013

Ricordi di un'isola selvaggia

Wabby Lake - Fraser Island (gennaio 1995)       

"...siamo arrivati fino qui con lo zaino in spalla, salendo per un sentiero di terra battuta. 
L'aria mi entrava nei polmoni senza fatica e mi rendevo conto che tra me e l'aria circostante non c'era più distinzione. Il cielo mi attraversava, azzurro, terso, immobile...
...intanto continuavamo a camminare per arrivare fino alla meta: 
un delizioso laghetto di acqua dolce inserito in cima ad una montagna di sabbia sottile, un deserto solo per noi.
Una piccola tartaruga d'acqua dolce che nuotava nel laghetto è un particolare che amo spesso ricordare di questa luminosa avventura passata esplorando l'isola Fraser in Australia."


Wabby Lake - Fraser Island - Queensland Australia



Fraser Island - l'isola di sabbia più grande del mondo




turtle



E' gioia, quella che si espande  dal cuore e abbraccia ogni cosa o persona che incontra. Quella sensazione calda e  "aranciata" che fa sorridere tutto il corpo dai piedi fino alla punta della testa. 

Esiste la magia e si trova dentro la natura che gli uomini vogliono conquistare, ma che non ha più intenzione di essere conquistata ma soltanto vuole essere amata per quella che semplicemente e meravigliosamente è.

12 commenti:

  1. che meravigliosi ricordi e..la sensazione aranciata...credo di capire, l'hai descritta perfettamente e quando sei un tutt'uno con l'aria...è perfetto!

    RispondiElimina
  2. che meraviglia la sensazione "calda e aranciata"! ma ci sei stata davvero in qst meravigliosa isola?

    RispondiElimina
  3. Il Paradiso Terrestre praticamente :)
    Non sono mai stata in Australia, ma immagino sia stata un'esperienza indescrivibile a parole, beata te :)

    RispondiElimina
  4. E' uno dei miei luoghi da sogno, da sempre, non sò se ci andrò mai, ma con la mente spesso mi è capitato, grazie...

    RispondiElimina
  5. L'Australia, che non conosco, deve essere un luogo incantato, capace di darti emozioni a non finire.

    RispondiElimina
  6. Uno dei miei sogni nel cassetto: Australia. E questo tuo post l'ha nodrito di più!! Qualunque sia il luogo, però, l'ultimo brano non è soltanto bellissimo ma fa anche riflettere. Grazie di condividere emozioni e ricordi con noi. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Care amiche sono qui, non mi sono dimenticata di voi...

    Serena: grazie Mad, la sensazione aranciata è un po' un incrocio tra il ricordo passato e quello che mi evoda ora, nel 2103.

    Dony: ciao Dony, grazie di essere passata a trovarmi;-) si...è stato un viaggio incredibile!

    RispondiElimina

  8. @Sandra: sì, ci sono stata davvero e se ci penso non mi sembra vero!!! :-)
    un'isola difficile da dimenticare!

    @Annarita: è un posto dove la natura è assoluta protagonista e molto potente, si sente proprio questa cosa
    grazie a te Annarita.

    RispondiElimina
  9. @ambra: ciao Ambra, è un posto selvaggio e incantato...tutte due le cose insieme! Bacioni! :-)

    @l'apprendista: ciao Teresa, che bello sì...l'Australia è meravigliosa e anche condividere le mie sensazioni con voi che mi leggete! Grazie!

    RispondiElimina
  10. Ciao Cri!!
    Una meta da favola,le immagini e le parole che hai espresso la mettono i evidenza…che sogno incantevole,felice che tu hai visto e vissuto questo paradiso!
    Magica Domenica gioia bella! Un bacio :)))

    RispondiElimina
  11. Grazie Claudia, amica cara! Una magica domenica anche a te!! :-)

    RispondiElimina